Fai una donazione

"Santa Margherita tutta da riscoprire"

Sostienici nella ristrutturazione dei locali parrocchiali!

Il tuo contributo è fondamentale!

CLICCA SUL TASTO "DONAZIONE"

HAI BISOGNO DI AIUTO? LEGGI LE ISTRUZIONI QUI

Parabole moderne

I DUE SACCHI

Una antica leggenda ci parla di tre uomini che viaggiavano sempre con due sacchi appresso, uno davanti e uno dietro sulle spalle. Quando fu chiesto al primo uomo cosa trasportasse nei suoi sacchi, rispose: “Tutto il bene che mi hanno fatto i miei amici è riposto nel sacco posteriore e quindi con facilità me ne dimentico. Il sacco anteriore contiene solo cose sgradevoli e, portandolo avanti, mi fermo spesso a pensare ad esse lungo il cammino, riuscendo a malapena ad avanzare“.

Il secondo uomo, quando gli formularono la stessa domanda, rispose in questo modo: “Nel sacco anteriore ci sono tutte le mie buone azioni così che io possa esibirle continuamente alle altre persone. In quello posteriore tengo invece rinchiusi i miei numerosi errori. Dato il loro numero e la loro gravità, non mi permettono di camminare velocemente, però non posso staccarmi da essi“.

Per ultimo, il terzo uomo, di fronte alla stessa domanda, rispose: “Il sacco davanti è pieno dei pensieri migliori e dei gesti più gentili ed amorevoli che ho ricevuto dalle persone. E’ grande, ma pesa pochissimo. Quello che invece porto sulle spalle è vuoto in quanto gli ho praticato un foro alla base dal quale fuoriesce tutto il male che ho ricevuto dagli altri o i pensieri cattivi che ho avuto. Tutto ciò è perduto per sempre e ora non c’è peso che renda difficile la mia strada“.

Home Torna Su

Seguici sui social!
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On GooglePlusVisit Us On YoutubeCheck Our Feed
Ascolta il Vangelo di oggi

Clicca Mi Piace!
Iscriviti alla newsletter!

Vuoi ricevere tutte le novità e gli aggiornamenti del sito tramite email?

Iscriviti alla newsletter 

e ricorda di confermare l'iscrizione cliccando sul link che riceverai via email. Se hai difficoltà, leggi le istruzioni QUI

Inserisci il tuo indirizzo email:
Rosari su Holyart.it